Home . Fatti . Cronaca . Capotreno ferito da machete, si costituisce un altro aggressore

Capotreno ferito da machete, si costituisce un altro aggressore

Fermato stamattina dalla polizia, è il quarto da giovedì ed è proprietario arma

CRONACA
Capotreno ferito da machete, si costituisce un altro aggressore

Si è costituito uno degli aggressori del capotreno ferito con un machete al braccio lo scorso giovedì sera. Si tratta di un uomo di 36 anni originario di El Ecuador. La polizia lo ha raggiunto e fermato nella sua casa di viale Bligny. Andres Antonio Lopez Barrazar sarebbe legato alla banda MS13 e, tra i protagonisti dell'aggressione al capotreno, sarebbe il proprietario dell'arma: nella sua casa, è stata rinvenuta la fodera del machete.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI