Home . Fatti . Cronaca . Morta la donna aggredita in ospedale con un cacciavite

Morta la donna aggredita in ospedale con un cacciavite

CRONACA
Morta la donna aggredita in ospedale con un cacciavite

E’ morta questa notte nel reparto di rianimazione Maria Domenica Dursi, la donna di 73 anni colpita alla testa probabilmente con un cacciavite mentre si trovava ricoverata martedì sera al pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto.

Per l’aggressione è stato fermato il giorno dopo Giovanni Maggio, 43 anni, individuato grazie a testimonianze e alle immagini degli impianti di videosorveglianza.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI