Home . Fatti . Cronaca . Stupro Jesolo, furia Salvini

Stupro Jesolo, furia Salvini

CRONACA
Stupro Jesolo, furia Salvini

(Afp)

Ira del ministro dell'Interno Matteo Salvini dopo l'arresto del senegalese indiziato della violenza sessuale su una minorenne a Jesolo. "È stato arrestato questa notte dalla Polizia di Venezia (che ringrazio!)" un immigrato senegalese "irregolare, accusato di avere stuprato a Jesolo una ragazza di 15 ANNI", scrive su Facebook. "Dopo diversi precedenti penali - rende noto - era già stato in passato condannato (inutilmente) a lasciare l’Italia, ma avendo avuto una bambina da un’italiana questo verme non può essere espulso... Roba da matti! Con il #DecretoSicurezza - assicura -, se un clandestino stupra, ruba, uccide o spaccia, se ne torna a casa subito, senza sé e senza ma".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.