Home . Fatti . Esteri . Guerra per liberare Palmira, esercito siriano nel sito archeologico controllato dall'Is

Guerra per liberare Palmira, esercito siriano nel sito archeologico controllato dall'Is

ESTERI
Guerra per liberare Palmira, esercito siriano nel sito archeologico controllato dall'Is

Le forze del regime siriano "sono entrate a Palmira", la città siriana nella provincia di Homs caduta nel maggio dello scorso anno sotto il controllo dei jihadisti dell'Is. Lo ha riferito l'inviata nella zona della tv siriana Ikhbariya.

Durante un collegamento l'inviata ha affermato di trovarsi alle porte della città, dove i "militari stanno disinnescando le bombe" lasciate dai jihadisti dell'Is (Daesh, l'acronimo in arabo). Le forze del regime, ha detto la giornalista, sono arrivate fino "alla zona che era quella degli alberghi", a ridosso del sito archeologico.

"Entrati in città abbiamo visto corpi carbonizzati di miliziani di Daesh", ha affermato l'inviata, secondo la quale le forze del regime hanno il "pieno controllo della zona di Al-Ameriya, nel centro della città", e di quella di Jabal Al-Tar, a ovest di Palmira.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.