Home . Fatti . Esteri . Inchiesta fondi parlamento Ue, Marine Le Pen indagata

Inchiesta fondi parlamento Ue, Marine Le Pen indagata

ESTERI
Inchiesta fondi parlamento Ue, Marine Le Pen indagata

(Afp)

Marine Le Pen, chiamata in causa nell'inchiesta sugli assistenti parlamentari degli eurodeputati del FN, è stata convocata oggi dai giudici e formalmente indagata. "Conformemente agli impegni assunti durante la campagna presidenziale, Marine Le Pen si è recata oggi dai giudici da cui era stata convocata e che l'hanno formalmente indagata", ha indicato il legale, Rodolphe Bosselut, precisando che la sua assistita avrebbe presentato ricorso già lunedì. L'accusa che le viene contestata si riferisce al suo incarico di eurodeputata dal 2009 al 2016 per l'utilizzo dei fondi del Parlamento europeo a vantaggio della sua capo gabinetto al FN e della sua guardia del corpo, si legge sulla stampa francese.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI