Home . Fatti . Esteri . Nessuna azione per 6 mesi, Trump rassicura i 'dreamers'

Nessuna azione per 6 mesi, Trump rassicura i 'dreamers'

ESTERI
Nessuna azione per 6 mesi, Trump rassicura i 'dreamers'

(Afp)

Il presidente americano Donald Trump ha rassicurato i cosiddetti 'dreamers', i figli degli immigrati irregolari arrivati negli Stati Uniti da bambini, che nei prossimi sei mesi potranno continuare a beneficiare del loro attuale status, prima della revoca, decisa dallo stesso Trump, del programma 'Daca' (Deferred Action for Childhood Act) messo dall'ammninistrazione Obama.

Una disposizione, questa, che riguarda ben 800.000 persone, tanti sono i "dreamers" che attualmente vivono negli States. Trump ha precisato ieri che darà sei mesi al Congresso per regolamentare la questione sul piano legislativo.

Il presidente della Camera dei Rappresentanti, Paul Ryan, ha detto oggi di sperare di arrivare a un compromesso capace di proteggere i diritti dei beneficiaridel Daca e al tempo stesso garantire al sicurezza della frontiera Sud degli Stati Uniti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI