Home . Intrattenimento . Spettacolo . Italia ai Mondiali con l'inno 'United by love'

Italia ai Mondiali con l'inno 'United by love'

SPETTACOLO
Italia ai Mondiali con l'inno 'United by love'

Un Mondiale di Calcio senza Nazionale italiana ma non senza italiani, visto che la canzone ufficiale della Coppa del Mondo Fifa “United by love” è stata composta e prodotta da Ettore Grenci, prima di essere interpretata dalla superstar internazionale Natalia Oreiro (sul web ha già conquistato 2,5 milioni di views in 5 giorni).

Ettore Grenci, che attualmente vive e lavora a Los Angeles, è un autore e produttore noto da molti anni sul mercato musicale internazionale, con all’attivo 5 SACM Awards, 4 ASCAP Awards e 2 nomination per i Latin Grammy. Tra i suoi lavori ci sono hit create per grandi cantanti messicani come Alejanda Guzmán, Yuridia, Natalia Lafourcade e Erik Rubin, colonne sonore per film di successo (“El Cielo En Tu Mirada”, nominato per il Premio Ariel, l’Oscar messicano) e collaborazioni con Ricky Martin, Marc Anthony, Luis Fonsi e Demi Lovato. L’unica artista italiana con cui finora ha collaborato è Laura Pausini, per la quale ha prodotto il brano “Nuevo” presente nel suo ultimo album “Fatti sentire” uscito nel marzo scorso.

Per i Mondiali, Ettore Grenci ha prodotto a Los Angeles, insieme a Diego Córdoba, un inno che parla di pace, amore e dell’importanza della fratellanza tra gli esseri umani. Cantato in russo, inglese e castigliano dalla superstar internazionale Natalia Oreiro - attrice uruguaiana, famosa cantante nel pop latino internazionale e amata in Russia per la soap "Muñeca Brava" - “United By Love” è una fusione di pop, beat latino, cumbia (musica popolare colombiana), candombe (musica e danza uruguaiana) e strumenti tipici russi come la balalaica e la fisarmonica. Sul suo profilo Instagram, Grenci ha dedicato il brano al papà scomparso da poco e appassionato di calcio. Ed ha ringraziato la Warner e gli altri artisti coinvolti. In primis la cantante Natalia Oreiro ("per aver creduto in me ed essersi connessa in modo speciale con la canzone"). "Un ringraziamento speciale - ha aggiunto - va alla mia amata Sonia Molina, che ha scritto un bel testo e ha portato la canzone ad un altro livello. Sono super orgoglioso".

Nato a Napoli, città in cui la musica si respira anche nelle strade, Grenci si è appassionato alla musica sin da piccolo: entrato in conservatorio a sei anni, lo ha completato già a quindici. Capì che la musica sarebbe stata il centro della sua vita, quando sentì per la prima volta “Abbey Road” dei Beatles.

Trasferitosi a Faenza, già a 19 anni ottenne i primi successi come compositore e produttore, collaborando su alcune delle canzoni di uno dei gruppi musicali messicani di maggiore successo, gli OV7. Insieme a Loris Ceroni e Monica Velez, Grenci contribuì alla famosa hit “Shabadabada”. Così iniziò la sua storia d’amore col Messico e una straordinaria avventura.

Grenci iniziò infatti a collaborare con le maggiori star latine: per Alejanda Guzmán, la “Regina del Rock”, collaborò per la hit “Tu Eres Mi Luz”, lavorò poi con Natalia Lafourcade e con molte altre star messicane. Ha collaborato negli anni con molti cantanti e compositori, tra cui: Reyli, Kany Garcia, Mario Domm. Ha prodotto una canzone per la serie “Capadocia", hit di HBO e la sigla della famosa soap “Un Gancho Al Corazon”.

Negli ultimi anni, Grenci ha prodotto molti singoli che hanno scalato le classifiche, per i cantanti messicani Yuridia, Erik Rubin e Anahì, ed ha collaborato con artisti emergenti come Andrea, Eiza, Aneeka e Miró. Ha collaborato con la superstar messicana Jaime Camil sul singolo “Por Ella Soy Eva”, theme song della omonima soap opera di grande successo internazionale e di critica.

Nel 2011 Grenci ha prodotto la colonna sonora del film “El Cielo En Tu Mirada”, che è stato nominato per il Premio Ariel, l’Oscar messicano. Più recentemente, Grenci ha prodotto la canzone “Bipolar” che fa parte dell’album “De Pelicula” di Gloria Trevi, ed è autore della canzone “Espera”, inclusa nell’album multi-platino 3.0 di Marc Anthony. Ha anche prodotto la canzone “Una Vez Mas”, che è stata cantata da Victor Manuel, featuring Reik.

Nei suoi progetti più recenti ha collaborato con l’icona rock Billy Gibbons (ZZ), con il padre dell’industrial cyberpunk Al Jurgensen, con Ricky Martin, Emanuelle, Thalia, Frankie J, Cabas, Alex Andwanter - sul suo album "AMIGA", che ha ricevuto la nomination per Latin Grammys - Laura Pausini per il brano “Nuevo”, contenuto nel suo ultimo album “Fatti Sentire” e ha prodotto una versione pop di "Echame la culpa" cantata da Luis Fonsi e Demi Lovato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.