Home . Lavoro . Made-in-italy . Al Meeting di Rimini 18 storie d’impresa raccontano l'Italia produttiva

Al Meeting di Rimini 18 storie d’impresa raccontano l'Italia produttiva

MADE-IN-ITALY
Al Meeting di Rimini 18 storie d’impresa raccontano l'Italia produttiva

In occasione del Meeting per l’amicizia tra i popoli, che si svolgerà a Rimini dal 20 al 26 agosto, Compagnia delle Opere, in collaborazione con Confartigianato e Forum delle Associazioni Familiari presenta la mostra 'Perché tutto possa esistere - La creatività delle generazioni, la crescita delle imprese'. Il percorso, caratterizzato dall’utilizzo di strumenti multimediali quali visori 3D, realtà immersiva e teche digitali, narra diciotto storie d’impresa che rimettono in evidenza un’Italia laboriosa e creativa, animata con grande consapevolezza e lungimiranza da imprenditori, professionisti e operatori sociali che trasformano ogni giorno il loro saper fare in un bene per tutti.

Le storie si incentrano sulle esperienze che i protagonisti hanno affrontato, o sono in procinto di affrontare, in merito a due questioni chiave per le aziende, per chi ci lavora e per il Paese: il delicato momento del passaggio generazionale, che chiama in causa ogni anno oltre 35.000 imprese in Italia, e l’armonizzazione tra tempo della famiglia e tempo del lavoro. La mostra ha ottenuto il patrocinio del ministero dello Sviluppo Economico.

Il percorso, reso coinvolgente e appassionante grazie anche agli strumenti digitali che saranno a disposizione dei visitatori, è un dialogo tutt’altro che virtuale con i protagonisti, che hanno accettato la scommessa di raccontare dove loro stessi hanno imparato ciò che sanno fare, chi sono stati i loro maestri e come pensano di trasmettere questa passione ai propri figli e a chi lavora con loro. Queste domande sono le stesse che ciascun visitatore sarà invitato a porsi rispetto alla propria esperienza di vita, suggerite anche dal titolo generale del Meeting 2017, tratto da una frase del Faust di Goethe: "Quello che tu erediti dai tuoi padri, riguadagnatelo, per possederlo”.

Proprio perché si invita a riflettere su temi che riguardano ciascuno di noi, 'Perché tutto possa esistere' è un percorso per tutti: padri, madri, figli, famiglie, giovani. Mentre gli adulti si 'immergeranno' nelle storie, anche i piccoli visitatori del Meeting potranno partecipare a un percorso fatto su misura per loro, mettendosi all’opera per costruire qualcosa con le proprie mani. In questo modo, si realizzerà un 'mondo rovesciato', dove i grandi sono invitati a riflettere sul significato del proprio lavoro e i piccoli vengono coinvolti giocosamente nel mondo dei grandi.

La visita a 'Perché tutto possa esistere' è completamente gratuita, come tutte le mostre del Meeting, e sarà situata nel Padiglione A5 della Fiera di Rimini, dove ha luogo la manifestazione. Per visitarla occorre una prenotazione, effettuabile on line sul sito www.meetingrimini.org o direttamente in Fiera. È stato inoltre realizzato un percorso esterno, con totem multimediali, che è direttamente accessibile passeggiando lungo il perimetro dello spazio espositivo, lungo il quale ci sarà una ulteriore postazione speciale dedicata ai più piccoli (e alle loro famiglie) che potranno cimentarsi nel loro primo 'colloquio di lavoro'.

Le aziende e opere protagoniste nel percorso multimediale interno sono: Fratelli Levaggi; Elmec Informatica; Noberasco; Tecnomatic; Saclà; Solidarietà Intrapresa. Queste, invece, le aziende e opere protagoniste nel percorso esterno: Panzeri; Fratelli Colì; Mario Berta Battiloro; Nannoni Grappe; Core; Rusconi Viaggi; La Zolla; Pinocchio Group; Cometa; Coop Solidarietà e Servizi; Carlo Ancona; Associazione Sandro Campetella e Cdo Emilia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI