Home . Lavoro . Norme . Lazio: Ricci, spesi tutti fondi europei Psr 2007-2013

Lazio: Ricci, spesi tutti fondi europei Psr 2007-2013

NORME
Lazio: Ricci, spesi tutti fondi europei Psr 2007-2013

“La Regione Lazio ha speso tutti i fondi attribuitele dal Programma di sviluppo rurale 2007-2013, circa 700 milioni di euro, non rimandando indietro in Europa nemmeno un centesimo di euro". Lo dichiara l’assessore regionale all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Sonia Ricci. "Nel 2015 sono stati effettuati ordinativi di pagamento, ovvero aiuti e contributi erogati da Agea e incassati dalle aziende agricole e da tutti gli operatori del mondo rurale, per ben 142 milioni di euro di spesa pubblica. Con la giunta Zingaretti, nel periodo compreso tra il 1° giugno 2013 e il 31 dicembre 2015, sono stati erogati 342 milioni di euro, il 50% delle risorse disponibili di una programmazione avviata 9 anni prima”, ricorda.

“In un ‘Sistema Italia’ - prosegue Ricci - con un rischio disimpegno drammaticamente alto, il modello Lazio si è saputo distinguere per la sua assoluta efficienza ed efficacia. Grazie a una elevata capacità programmatoria e a una organizzazione funzionale delle risorse umane e strumentali, abbiamo potuto centrare il nostro obiettivo di spesa. Una spesa di qualità. Infatti, la quasi totalità dei progetti che hanno contribuito alla spesa del Psr 2007/2013 sono interventi conclusi e rendicontati, coerenti con gli intendimenti programmatori e le finalità perseguite dal programma, in grado di produrre effetti positivi sul sistema agricolo e sullo sviluppo del mondo rurale”.

“Il mio ringraziamento - conclude Sonia Ricci – va a tutti i dipendenti della direzione Agricoltura della Regione Lazio, che ancora una volta hanno saputo dimostrare come la pubblica amministrazione possa essere efficiente e organizzata, con spirito di squadra e dedizione al lavoro”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.