Home . Lavoro . Professionisti . Attraverso le pieghe del tempo, Anita Garibaldi è 'La Leonessa 2017'

Attraverso le pieghe del tempo, Anita Garibaldi è 'La Leonessa 2017'

PROFESSIONISTI
Attraverso le pieghe del tempo, Anita Garibaldi è 'La Leonessa 2017'

Anita Garibaldi e Albino Ripani

Lisa Bernardini, presidente dell'Associazione Occhio dell'Arte e direttore artistico del Photofestival Attraverso le pieghe del tempo, ha consegnato a Roma, a Palazzo Firenze, il premio La Leonessa 2017 ad Anita Garibaldi, discendente di Giuseppe e Anita Garibaldi in linea diretta, dal nonno Ricciotti Garibaldi e dal padre Ezio Garibaldi. Anita Garibaldi ha ricevuto il riconoscimento direttamente dalle mani dell'artista marchigiano che lo ha ideato, Albino Ripani in arte ARi, e da Francesco Petrino, docente di Sovranità monetaria e diritto bancario, con la seguente motivazione: "Per la passione, la forza, la tenacia e il costante impegno culturale che hanno contraddistinto la sua vita all'interno della storia del nostro Paese".

L'organizzazione e la premiazione 'La Leonessa' , riconoscimento che per questa edizione ha avuto il patrocinio della Fondazione Garibaldi e delle Mille Donne per l'Italia, sono state a cura esclusiva dell'Occhio dell'Arte, che ha istituito il premio 4 anni fa. Nell'occasione sono intervenuti alcuni protagonisti del gemellaggio culturale tra l'Occhio dell'Arte e la rassegna culturale che si svolge al Sud da XI edizioni, ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro del Mediterraneo: la critica Loredana Finicelli, il pittore Gino Di Prospero, la scrittrice Simonetta Bumbi, la poetessa Silvana Lazzarino, l'architetto e scrittore Ugo De Angelis.

Oltre alle accompagnatrici di Anita, Mariacristina Romano e Rosaria Surace, presenti: Sylvia Irrazabal, responsabile culturale dell'Ambasciata dell'Uruguay in Italia e 'La Leonessa 2016'; Giannino Cesare Bernabei, consigliere del Comitato economico e sociale europeo; Alfonso Bottone direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it, Sonia Giovannetti e Marco Tullio Barboni. Dal campo del cinema: Valentina Tomada e Giovanni Brusatori. E poi: la manager Aurora Colladon e la prima Miss Sorda al Mondo, Elisabetta Viaggi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI