Home . Lavoro . Start-up . BusRapido.com, startup romana vince Digithon 2017

BusRapido.com, startup romana vince Digithon 2017

START-UP
BusRapido.com, startup romana vince Digithon 2017

La premiazione del vincitore BusRapido.com a Digithon 2017

La startup romana BusRapido.com si aggiudica il premio DigithON 2017 grazie ai voti del comitato scientifico della maratona e a quelli arrivati dai social. Busrapido.com, il primo motore di ricerca in Italia dove è possibile noleggiare autobus e minibus con conducente per viaggi di gruppo, vince 10mila euro offerti da Confindustria Bari - Bat, principale partner di DigithON. Sul palco a premiare il progetto, Domenico De Bartolomeo, presidente di Confindustria Bari - Bat. I complimenti al vincitore nelle parole di Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e presidente di DigithON: "Dobbiamo fargli i complimenti perché entrano in un mercato che ha fatto già discutere tanto con la vicenda Flixibus che ha 'messo le ruote' a una piattaforma tecnologica. Loro non mettono le ruote ma rendono le tecnologie ancora più sofisticate e consentono a ognuno di organizzare, con aziende esistenti, un modello di trasporto".

Mentre Evolvere Generazione Positiva, leader in Italia nella generazione distribuita con 10mila impianti fotovoltaici e per le soluzioni di efficienza energetica, sceglie l'andriese Powerup, una realtà in cui i docenti e gli alunni collaborano allo sviluppo comune di proposte di valore tecnologiche disruptive. La ricognizione dei limiti degli oggetti di uso quotidiano dà lo spunto per il loro miglioramento con soluzioni semplici, innovative, efficienti. L'invenzione portata da PowerUp è una batteria con caratteristiche rivoluzionarie dal punto di vista dell'efficienza e prestazioni. Michele Cappone, presidente di Evolvere Generazione Positiva, ha consegnato il premio di 7mila euro a Cosimo Giovine, founder della startup.

Il premio Italo è andato a Marshmallow Games, la startup barese che crea app educative per stimolare l'apprendimento di materie scolastiche mescolando contenuti editoriali e gioco. Ha ritirato il premio Massimo Michetti, ceo della startup. Tim, invece, premia Tou.play, primo classificato per voti social, inserendolo nel percorso di accelerazione #Wcap. La scelta della startup di Bari è in linea con la business strategy di Tim: supportare lo sviluppo dei progetti selezionati con l'obiettivo di integrare le migliori soluzioni nella catena del valore aziendale. Ha consegnato il premio a Aldo 'Littlebells' Campanelli, founder di Tou.Play, Mario Aprile, presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria Bari e Bat.

Cisco, attraverso Giuseppe Vigliarolo, premia la startup di Trani Trip, progetto che punta alla trasformazione degli scarti lapidei da elemento di costo a risorsa economica attraverso l'utilizzo di un'innovativa tecnologia di stampa 3D. Ha ritirato il premio Claudia Marciano, founder della startup. Novità di quest'anno, 'A scuola di Startup', il progetto a cura di auLab vincitore della prima edizione di DigithON dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie.

Tra i giovani inventor sono stati premiati: Oloedil del Polo Liceale 'Majorana-Laterza' di Putignano, la startup che progetta ologrammi in ambito immobiliare per uso ingegneristico e architettonico che si aggiudica 500euro offerti da Giovani Imprenditori di Confindustria Bari-Bat, e Ootd, app che fornisce consigli utili per la scelta degli outfit per ogni occasione del Liceo 'De Sanctis' di Trani premiata dal Gruppo Sviluppatori di Google di Bari. Ootd accederà alla selezione riservata per partecipare a 'Campus Party', la più grande esperienza tecnologica al mondo, in cui talenti, istituzioni, aziende, università e community lavorano insieme per cambiare il mondo.

Giffoni Experience 2017 ha dato la possibilità a tutti i progetti finalisti di 'A Scuola di Startup' di partecipare a una tavola rotonda durante il festival a luglio con imprenditori, Ceo di aziende e guest per discutere dei loro pitch. DigithON 2017 si è concluso con grande successo: oltre 200mila contatti sul sito, per un totale di 12.000 voti pervenuti. Quattro giorni ricchi di incontri, confronti, idee condivise e opportunità di business per gli inventors che hanno partecipato a questa seconda edizione della prima maratona italiana delle idee digitali.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI