Home . Lavoro . Start-up . Dal Giappone all'Italia, Ntt Data in cerca delle start up che innovano

Dal Giappone all'Italia, Ntt Data in cerca delle start up che innovano

START-UP
Dal Giappone all'Italia, Ntt Data in cerca delle start up che innovano

Ntt Data, colosso giapponese dell’innovazione tecnologica, annuncia oggi il lancio in Italia e nel mondo dell’Open Innovation Contest 2018, attività finalizzata alla ricerca di startup e giovani imprese innovative con le quali costruire un percorso comune di sviluppo.

Le startup interessate possono partecipare alla competizione internazionale (aperta in tutti i 50 paesi del mondo nei quali è presente l’azienda), iscrivendosi online e scegliendo l’area più affine al proprio progetto innovativo. Tutti i candidati avranno la possibilità di iscriversi al contest fino al 10 ottobre 2017 dal sito http://oi.nttdata.com/en/contest/.

In Italia, Ntt Data cerca startup e giovani imprese il cui progetto si colloca in vari ambiti. Tra questi Open Data, soluzioni e algoritmi innovativi per la profilazione dei clienti e l’elaborazione di informazioni usando le fonti pubbliche di dati (ad esempio i social network) per creare modelli predittivi dei comportamenti dei clienti.

E ancora tra gli ambiti ricercati: Smart home, soluzioni integrate di domotica basate su robot e smart device per l’assistenza alle persone con caratteristiche avanzate di interazione con l’utente; Wearable, applicazioni basate su dispositivi indossabili per rilevare, raccogliere, misurare e condividere parametri biologici/fisiologici, per fornire assistenza remota in campi quali la sanità, la sicurezza e lo sport; AR/VR, applicazioni di Augmented e Virtual Reality per la fruizione del patrimonio culturale, il monitoraggio degli impianti industriali e l’implementazione di sistemi di comando e controllo.

Altre startup che possono partecipare alla competizione sono quelle che operano in ambito IoT Security, soluzioni di sicurezza per il contesto IoT; applicazioni per la tutela della privacy e la prevenzione delle frodi nei social network e Connected car, nuove architetture distribuite per applicazioni IoT/Edge Computing nell’ambito dell’automobile 'connessa'.

Per essere inclusi nella selezione italiana, occorre scegliere Milano come venue nella pagina delle iscrizioni. E’ inoltre possibile iscriversi a uno o più challenge (la lista completa dei challenge internazionali è disponibile al link: http://oi.nttdata.com/en/contest/7th/challenges/).

Tra tutte le startup che sottoporranno la propria candidatura per l’Italia, ne saranno selezionate 10 per la partecipazione al 'pitch day' che si terrà a Milano il 16 febbraio 2018. Durante l’evento, una giuria composta da esponenti nazionali e internazionali sceglierà la startup che sarà invitata a partecipare alla fase finale a Tokyo il 22 marzo 2018.

Il premio previsto per la startup vincitrice sarà un programma intensivo di tre mesi in Ntt Data, finalizzato alla costruzione di una proposta comune di soluzione e un piano di sviluppo commerciale congiunti, che possano essere portati con successo sul mercato globale.

“Ntt Data promuove modelli collaborativi per creare innovazione, applicando il paradigma dell’Open Innovation non solo per soddisfare la propria domanda interna ma soprattutto per rispondere al bisogno di innovazione dei propri clienti. Per questo motivo l’attenzione alle startup e alle giovani imprese innovative non si limita alla ricerca di idee e tecnologie, ma punta ad una fattiva collaborazione per costruire opportunità di business concrete”, afferma Giorgio Scarpelli, Chief Innovation Officer di Ntt Data Italia. Per ulteriori dettagli si può contattare: innovation_it@nttdata.com.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI