Home . Magazine . Cybernews . Ecco Binky, il social per gli 'anti-social'

Ecco Binky, il social per gli 'anti-social'

CYBERNEWS
Ecco Binky, il social per gli 'anti-social'

(Fotogramma)

Un'app anti-social. Sembra un controsenso ma si tratta di un'idea che è diventata realtà. A primo impatto Binky sembrerebbe essere un comune social network: gli utenti possono mandare messaggi, commentare e mettere 'like'. Manca solo una cosa: le persone. Binky è quindi un'app completamente inutile dove ogni cosa che avviene è del tutto falsa. Qualsiasi tipo di attività è assolutamente vana e senza alcun senso. "Se tutto ciò suona stupido, è perché Binky è stupido", scrive Tristan Greene su TheNextWeb.

“E 'iniziato come uno scherzo,” dice a TechCrunch Dan Kurtz, creatore dell'app. “Volevo fare satira su quei momenti in cui scorriamo velocemente da un'app all'altra perché non abbiamo nulla di meglio da fare." - prosegue- "Su Facebook c'è troppa rabbia, troppo stress, ma noi vogliamo comunque fare qualcosa con il nostro smartphone." Binky risolve il problema: ti fa scorrere qualcosa, anche se quel qualcosa è il nulla. In questo senso l'app - attualmente disponibile su iOS - suona come una meditazione profonda sulla nostra società e in particolare sul voler essere sempre connessi e gratificati da qualche 'like' ricevuto sui social. Forse proprio per questo Binky sta ricevendo un'attenzione mediatica notevole.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI