Home . Magazine . Cybernews . Microsoft manda Paint in pensione e scoppia la rivolta

Microsoft manda Paint in pensione e scoppia la rivolta

CYBERNEWS
Microsoft manda Paint in pensione e scoppia la rivolta

AdnKronos

Microsoft manda Paint in pensione ma il programma non muore. Nell'aggiornamento di Windows 10 atteso in autunno e battezzato Fall Creators Update, con ogni probabilità Paint non ci sarà: l'app, come altre ritenute ormai obsolete, non verrà più sviluppata e vedrà terminare la propria carriera dopo 32 anni vissuti sui pc di tutto il mondo. La notizia, circolata nelle ultime ore, ha provocato la reazione di migliaia di utenti che proprio con Paint hanno scoperto i rudimenti della grafica e del fotoritocco.

Vista la sommossa planetaria, come evidenzia The Independent, attraverso uno dei propri blog ufficiali Microsoft ha offerto informazioni supplementari. Paint sarà disponibile sull'app store Microsoft e potrà essere scaricato gratuitamente dai 'nostalgici'. "Se abbiamo imparato qualcosa dopo 32 anni -dice Microsoft- e che Paint ha tanti ammiratori. E' stato splendido vedere quanto amore ci sia per la nostra vecchia affidabile app". Nella 'formazione titolare' di Windows 10, intanto, verrà proposta Paint 3D, la nuova versione dell'app che disporrà di opzioni e funzioni supplementari rispetto al celebre antenato.











Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI