Home . Magazine . Cybernews . Ecco l'App che ti affitta casa

Ecco l'App che ti affitta casa

CYBERNEWS
Ecco l'App che ti affitta casa

(Sweetguest)

Affitti in sicurezza via App. E' quanto offerto dalla startup 'Sweetguest' che, tra le sue attività, ha ora il nuovo servizio di gestione delle pratiche burocratiche per conto del proprietario di casa che intende affittare un immobile.

La startup, specializzata negli affitti brevi, gestisce oltre 400 immobili in tutta Italia tra Milano, Firenze, Roma, Torino, Venezia, il Salento e la Liguria.

"Lavoriamo per aiutare i proprietari non solo a massimizzare il potenziale della casa che vogliono affittare ma anche con l'obiettivo di permettere loro di farlo in modo totalmente sicuro e legale" spiegano Rocco Lomazzi ed Edoardo Grattirola, fondatori di 'Sweetguest'.

SEMPLIFICAZIONE - Dopo il finanziamento da 1 milione di euro dello scorso anno e una partnership stretta con 'Airbnb Italia', la startup ha deciso di concentrarsi quindi sulla gestione della burocrazia legata agli affitti brevi. Obiettivo: semplificare il processo di messa in regola. Anche perché la normativa sul tema è differente da Regione a Regione.

In base a tali differenti normative regionali, Sweetguest permette:

- la registrazione degli immobili come Casa Vacanza (CAV);

- la comunicazione degli ospiti alla Questura ad ogni check-in;

- la comunicazione e il pagamento delle tasse di soggiorno;

- la comunicazione dei flussi turistici alle autorità.

SOMMERSO - "Con un mercato che è in continua crescita" concludono Lomazzi e Grattirola, il servizio offerto dalla loro App permette anche di "arginare sempre di più tutte quelle dinamiche tipiche del sommerso che purtroppo interessano il campo degli affitti brevi".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI