Home . Magazine . Moda . Neo hippie e stampe lisergiche, Moschino porta a Los Angeles la Resort

Neo hippie e stampe lisergiche, Moschino porta a Los Angeles la Resort

MODA
Neo hippie e stampe lisergiche, Moschino porta a Los Angeles la Resort

LOS ANGELES, CA - JUNE 10: A model walks the runway at the Moschino Spring/Summer 17 Menswear and Women's Resort Collection during MADE LA at L.A. LIVE Event Deck on June 10, 2016 in Los Angeles, California. (Photo by Frazer Harrison/Getty Images for MOSCHINO)

Da Katy Perry a Caitlyn Jenner, passando per Cindy Crawford (arrivata con il marito Rende Gerber e la figlia Kaia), Soko e Vanessa Hudgsen. Si fa prima a dire chi non c'era alla sfilata di Moschino andata in scena venerdì a Los Angeles, dove il direttore creativo Jeremy Scott è sbarcato per la prima volta con la doppia passerella dedicata alle collezioni Resort 2017 e al menswear.

Sotto la lente visionaria del creativo, dal 2013 al timone della griffe meneghina, in pedana si sono fatte largo 67 uscite che sembravano memori di un viaggio lisergico ad alto tasso di seduzione. A interpretare le atmosfere nu-hippie anni '90, Scott ha assoldato una carrellata di supertop come Miranda Kerr, Alessandra Ambrosio, Devon Aoki, Chanel Iman, Anna Cleveland, Hailey Baldwin e Presley Gerber, il secondogenito di Cindy Crawford e Rende Gerber, che hanno camminato in bilico tra codici maschili e femminili.

La donna sceglie pantaloni svasati in pizzo sangallo? Anche l'uomo non è da meno e opta per versione all over. Lei sfoggia abiti in crochet patchwork? Ecco lui indossare lo stesso 'abito' ma declinato in felpa all'uncinetto. Tra patch di ologrammi floreali, stampe e ricami sangallo, i figli dei fiori stilizzati da Moschino si legano così a doppio filo alle atmosfere da Mtv Club. E se la silhouette femminile è definita da pantaloni svasati, redingote, top bustier, bomber corti a mezza manica, anche l'uomo indossa pezzi speciali: dai capi sartoriali con tagli precisi alle iconiche biker jacket di Scott, dai jeans alle felpe con cappucci crochet fino agli short da ciclista flower-power.

Ad alternarsi in pedana lunghi abiti effetto 'Ladies of the Canyon', completi animalier, bermuda safari e combat short che lasciano presto spazio a costumi crochet e capi da giorno con ricami mirror applicati a mano. Uno show applauditissimo, realizzato con il supporto di Wme/Img e Aeg, e aperto al pubblico, che come riporta 'Vogue Us' avrebbe sborsato tra i 55 e i 400 dollari per assistere dal vivo alla sfilata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.