Home . Soldi . Economia . Alitalia, il rammarico di Etihad: "Fatto tutto il possibile"

Alitalia, il rammarico di Etihad: "Fatto tutto il possibile"

ECONOMIA
Alitalia, il rammarico di Etihad: Fatto tutto il possibile

Etihad Airways comunica il proprio "rammarico" per la richiesta da parte di Alitalia di ammissione alla procedura di Amministrazione Straordinaria di Alitalia, "nonostante i significativi investimenti realizzati". E' quanto comunica il gruppo emiratino in una nota in cui si riporta il commento di James Hogan, Presidente e Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group che ricorda: "Abbiamo fatto tutto quanto in nostro potere per supportare Alitalia in qualità di azionista di minoranza, ma è chiaro che la compagnia ha bisogno di una ristrutturazione profonda e su vasta scala per sopravvivere e crescere in futuro".

"Senza il supporto di tutti gli stakeholder a questo processo di ristrutturazione, non potremo continuare ad investire. Per questo - aggiunge Hogan - appoggiamo la decisione del Consiglio di Amministrazione di Alitalia di richiedere l’ammissione all’amministrazione straordinaria".

"Ci rammarichiamo per il fatto che nonostante i significativi investimenti di Etihad in Alitalia, insieme a quelli degli altri azionisti, la compagnia non sia riuscita a proseguire nel suo percorso. La strategia inizialmente sviluppata da Alitalia all’epoca dell’investimento di Etihad e implementata dal 2015 ha portato a miglioramenti significativi" rivendica il presidente di Etihad che però riconosce come "nuove sfide del mercato, compresa una maggiore competizione da parte delle compagnie low cost e l’impatto degli eventi di matrice terroristica sul turismo hanno comportato la necessità di ulteriori, profondi cambiamenti".

"Come investitori a supporto della compagnia - ricorda - abbiamo mantenuto i nostri impegni da quando abbiamo acquisito la nostra quota di minoranza. I nostri investimenti, insieme a quelli degli altri azionisti, hanno aiutato a proteggere migliaia di posti di lavoro negli ultimi tre anni. Desideriamo ringraziare gli altri azionisti e il Governo Italiano per il loro impegno a lavorare insieme da quando abbiamo acquisito la nostra partecipazione".

"L’Italia rimane per noi un mercato importante, e continueremo a lavorare con Alitalia come partner commerciale, in aggiunta alla nostra presenza diretta in Italia” conclude Hogan.

Etihad Airways comunica infine che tutti i passeggeri in possesso di una prenotazione Etihad su voli Alitalia o viceversa, dovrebbero mantenere invariati i loro itinerari, poiché è previsto che Alitalia manterrà la propria operatività di volo. Etihad informerà in modo tempestivo e diretto i passeggeri interessati se la situazione dovesse cambiare.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI