Home . Soldi . Finanza . Borsa: Milano negativa a meta' seduta con Mediaset, europee deboli

Borsa: Milano negativa a meta' seduta con Mediaset, europee deboli

Spread a 151 punti

FINANZA

Sono tutte negative a metà seduta le Borse europee. Milano guida i ribassi perdendo lo 0,56% a 21.134 punti, in attesa dell'avvio di Wall Street che i futures sui principali indici pronosticano in calo. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi è in lieve discesa a 151 punti dopo un'apertura a 152. Sul Ftse Mib proseguono le vendite sul titolo di Mediaset, che perde il 6,25% a 3,48 euro dopo i conti del trimestre con risultato in perdita per 12,5 mln.

In mattinata, Bankitalia ha annunciato un nuovo record per il debito pubblico italiano, che a marzo e' aumentato di 12,8 miliardi, raggiungendo un nuovo massimo a 2.120,0 miliardi. Sul Vecchio Continente, è in calo la Borsa di Londra (-0,14%) nonostante la Bank of England abbia confermato al 3,4% le stime di crescita per il 2014 per l'economia britannica e la disoccupazione sia scesa ai minimi degli ultimi cinque anni. A Francoforte, il Dax prosegue in rosso a 9.747 punti (-0,07%): in Germania l'inflazione accelera ad aprile con l'indice armonizzato dei prezzi al consumo è cresciuto dell'1,1% anno su anno ad aprile, rispetto al +0,9% di marzo.

Tra gli altri indici, Parigi perde lo 0,15% a 4.498 punti e Amsterdam cede lo 0,30% a 403,42 punti. In rosso anche Madrid, che al giro di boa segna -0,31% a 10.555 punti. Lisbona è in ribasso dell'1,88% a 7.184 punti. (segue)

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI