Home . Soldi . Finanza . Chiusura negativa per borse europee in attesa verbali Fed, Milano invariata

Chiusura negativa per borse europee in attesa verbali Fed, Milano invariata

FINANZA
Chiusura negativa per borse europee in attesa verbali Fed, Milano invariata

Chiusura negativa per le principali piazze finanziarie europee , mentre Milano termina la seduta invariata. I mercati sono in attesa della pubblicazione, in serata, dei verbali dell'ultima riunione della Federal Reserve, per cercare indicazioni sul probabile aumento dei tassi di interesse a dicembre. Volatile l'andamento del prezzo del petrolio, con il Wti in flessione di oltre un punto percentuale a 50,1 dollari. In calo anche il cambio euro/dollaro, a 1,101. A fine seduta Londra cede lo 0,66%, Francoforte lo 0,51% e Parigi lo 0,44%. A Milano il Ftse Mib chiude invariato, con un calo frazionale dello 0,02% a 16.470 punti.

Sprint delle banche, con il balzo del Banco Popolare (+6,07%) e Ubi Banca (+6%). Ben comprate Unicredit (+2,39%), Bpm (+1,21%) e Mps (+0,76%). Fra i petroliferi positive Saipem (+2,74%) e Tenaris (+2,10%), mentre Eni cede lo 0,67%.

Vendite su Mediaset (-3,99%), che paga le incertezze sul futuro della pay-tv Premium. Cali oltre i due punti percentuali per Telecom Italia, Stm e Prysmian. Fca arretra dell'1,44% e soffrono anche le utility.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI