Home . Soldi . Finanza . Piazza Affari maglia rosa in Europa (+1,71%), vola Intesa Sp e male Generali

Piazza Affari maglia rosa in Europa (+1,71%), vola Intesa Sp e male Generali

FINANZA
Piazza Affari maglia rosa in Europa (+1,71%), vola Intesa Sp e male Generali

(Fotogramma)

Piazza Affari si aggiudica la maglia rosa in Europa, spinta dai forti acquisti sul comparto bancario, penalizzato nelle ultime sedute. Il Ftse Mib ha segnato un balzo dell'1,71% a 18.914 punti, con lo spread Btp-Bund in flessione a 194 punti. Poco mosse le altre piazze europee, con Londra in rialzo dello 0,13%, Francoforte dello 0,16% e Parigi invariata. In rialzo il prezzo del petrolio, con il Wti a 54,2 dollari al barile. Sul mercato monetario il cambio euro/dollaro è risalito a 1,062.

A Milano svettano le banche, con Banco Bpm che balza del 6,11% e Intesa Sanpaolo del 5,49%, dopo il dietrofront su una possibile combinazione industriale con Generali. Da parte sua il gruppo assicurativo cede il 2,84% sulla perdita dell'appeal speculativo. Mediobanca sale dello 0,74%. Sempre fra i bancari ben comprate Bper (+4,35%), Ubi Banca (+3,53%) e Unicredit (+2,47%), che ha concluso in anticipo l’offerta dei diritti di opzione non esercitati nell'aumento di capitale da 13 miliardi di euro.

In spolvero Leonardo (+4,9%), Ynap (+3,95%), Buzzi Unicem (+3,17%), Fca (+2,66%) e A2A (+2,51%), in accelerazione sul finale dopo i conti del 2016. Ancora debole Saipem (+0,14%) e, sempre fra i petroliferi, Eni sale dello 0,42%.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI