Home . Soldi . Finanza . Piazza Affari chiude in buon rialzo con banche e Tim, +0,97%

Piazza Affari chiude in buon rialzo con banche e Tim, +0,97%

FINANZA
Piazza Affari chiude in buon rialzo con banche e Tim, +0,97%

Chiusura in buon rialzo per Piazza Affari, trainata dai titoli del comparto bancario e da Tim. Mentre le altre borse europee archiviano la seduta poco mosse, a Milano il Ftse Mib segna un progresso dello 0,97% a 22.552 punti, superato solo dalla piazza di Madrid (+1,34%), in rimbalzo dopo la sospensione dell'indipendenza della Catalogna annunciata dal presidente della Generalitat catalana, Carles Puigdemont. Torna a salire il cambio euro/dollaro, a 1,184. Sui mercati delle materie prime è stabile il prezzo del greggio, con il Wti a 50,9 dollari.

Sul listino principale della piazza milanese spiccano i rialzi delle banche, scivolati nelle ultime sedute sulle nuove regole proposte dalla Bce sui crediti deteriorati. Banco Bpm balza del 4,8%, seguita da Ubi Banca (+3,9%), Bper (+3,49%) e Unicredit (+2%), mentre Intesa Sp chiude sotto la parità. Tonica Tim (+2,25%) sulle nuove aperture politiche a uno scorporo della rete e forti acquisti su Unipol (+3%) e le utility, con Enel in rialzo dell'1,76%.

Rialzi sopra il punto percentuale per Buzzi Unicem, Ynap, Campari, Fca, Stm e Brembo. In fondo al listino Saipem (-3,62%) e Tenaris (-1,54%) si segnalano per i forti ribassi. Prevalgono le vendite anche su Azimut, Leonardo, Mediaset, Luxottica e Ferragamo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI