Home . Soldi . Finanza . Borse in forte calo con Ws, Milano -2,26%

Borse in forte calo con Ws, Milano -2,26%

FINANZA
Borse in forte calo con Ws, Milano -2,26%

Wall Street manda di nuovo giù le Borse europee, che affrontano un'altra seduta di forte volatilità. La Borsa di Milano accelera al ribasso nel pomeriggio e archivia gli scambi in calo del 2,26% a 22.466 punti, molto vicina ai minimi infra day. La peggiore è Francoforte, che lascia sul terreno il 2,62%: seguono Madrid (-2,2%), Parigi (-1,98%) e Londra (-1,49%). L'avvio incerto della Borsa di Wall Street si è trasformato presto in una nuova corsa alle vendite per gli indici americani: alle 18, il Dow perde l'1,32%, il Nasdaq l'1,33%.

La continua risalita dei rendimenti dei bond governativi, tra cui il Bund tedesco, sta mettendo sotto pressione il comparto azionario, già afflitto dai timori di un aumento dell'inflazione maggiore del previsto che possa portare alla conclusione di un'era di tassi di interesse molto bassi. L'economia americana anche oggi dà segni di vitalità, con le richieste di sussidi di disoccupazione scese più del previsto, ai livelli medi del 1973 (221mila).

A Piazza Affari è venduto il comparto dei titoli energetici e dell'industria, mentre brilla solo Unicredit, dopo i conti 2017 con utile di 5,5 mld e dividendo di 0,32 euro, premiati dagli analisti come "risultati migliori delle attese a tutti i livelli", dal taglio dei costi al derisking. Il titolo della banca è l'unico a terminare gli scambi con un solido progresso: +2,10% a 17,8 euro.

Sono maglia nera Recordati (-8%), Buzzi Unicem (-6,19%), St (-5,7%) e Fca (-4,6%). Sull' All Share, Banca Carige segna -5%.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI