Home . Soldi . Finanza . Opa su Ei Towers conclusa con successo

Opa su Ei Towers conclusa con successo

FINANZA
Opa su Ei Towers conclusa con successo

Conclusa positivamente l’opa promossa da 2i Towers sulla totalità delle azioni ordinarie di Ei Towers. Sulla base dei risultati provvisori comunicati da Banca Imi - intermediario incaricato del coordinamento della raccolta delle adesioni all'offerta - risultano portate in adesione 27.540.882 azioni, pari a circa il 97,447% delle azioni oggetto dell'offerta stessa e, dunque, del capitale sociale di Ei Towers, per un controvalore complessivo pari a 1.569.830.274 euro. I risultati definitivi saranno resi noti con apposito comunicato entro venerdì 12 ottobre.

Alla luce dei risultati provvisori, l'offerente rende noto che la condizione sulla soglia si è avverata. La condizione Golden Power e la condizione Antitrust risultavano già avverate, rispettivamente in data 9 agosto e 17 settembre 2018.

Per quanto concerne, invece, la condizione Mac, l'offerente comunica che renderà noto, entro le ore 7.59 del 9 ottobre, "il verificarsi o il mancato verificarsi e, nel caso in cui non si sia verificata, l’eventuale decisione di rinunciare alla stessa. In caso di mancato avveramento della condizione Mac e mancato esercizio da parte dell'offerente della facoltà di rinunziarvi, l'offerta non si perfezionerà".

Mediaset esprime "soddisfazione per il successo dell'offerta pubblica di acquisto su EiTowers conclusa positivamente". La società fondata da Mediaset nel 2012 "è cresciuta negli anni diventando il primo operatore italiano grazie alla visione del management e al prezioso lavoro di tutti i dipendenti e i collaboratori della società. Una forte creazione di valore che ha portato all’offerta di acquisto conclusa oggi a cui hanno aderito gli azionisti nella loro quasi totalità realizzando, come nel caso di Mediaset, importanti plusvalenze", si evidenzia nella nota di Cologno Monzese.

Ora EiTowers "comincia una nuova fase della propria storia: il processo di sviluppo nazionale e internazionale che coinvolge tutta l’industry delle torri di trasmissione. Per affrontarlo da protagonisti, Mediaset continuerà ad avere in EiTowers un ruolo da azionista di peso nonché di primo cliente, mentre la guida strategica della società sarà affidata al miglior fondo infrastrutturale italiano, F2i Sgr", si evidenzia. "La guida esperta di F2i potrà avvalersi del profondo know how televisivo di Mediaset che, focalizzata in modo deciso sul core business della tv gratuita, punta a una distribuzione sempre più moderna ed efficiente di tutti i propri contenuti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.