Cerca
Home .

Il Covid mette a dura prova la salute mentale. Ma l’Italia non destina risorse alla Psicologia

ADNKRONOS

Anche la salute mentale, non solo quella fisica, è a rischio a causa della pandemia di coronavirus. E’ l’allarme lanciato dall’organizzazione mondiale della sanità. Gli ultimi rapporti indicano infatti già un aumento dei sintomi della depressione e dell'ansia in numerosi Paesi. L'isolamento sociale, la paura del contagio e la perdita di familiari sono aggravati dall'angoscia causata dalla perdita di reddito e spesso dalla disoccupazione. "Una previsione questa piuttosto scontata - spiega l'ordine degli psicologi del Lazio - ma decisamente sottovalutata dal Governo italiano e dal relativo decreto crescita, impegnato a fronteggiare la crisi esclusivamente sotto il profilo medico ed economico". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.