cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 12:14
Temi caldi

A Expo Dubai H-Farm presenta il futuro dell'education

27 ottobre 2021 | 15.25
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Un nuovo, rivoluzionario standard educativo che progetta una scuola più dinamica e profilata sulle capacità dello studente: H-FARM presenta per la prima volta ad una platea esclusiva come quella di Expo 2020 Dubai il progetto formativo internazionale H-FARM MY SCHOOL.

“The Future of Education”, il futuro dell’educazione, è infatti il titolo dell’installazione interattiva che H-FARM, unico player europeo della formazione presente all’esposizione di Dubai, ha realizzato per il padiglione di Dubai Cares, l’organizzazione no profit che lavora per fornire l'accesso a un'istruzione di qualità per bambini e giovani nei paesi in via di sviluppo.

Tecnologica, con l’utilizzo di realtà virtuale e aumentata, multicanale con la possibilità di fruire delle lezioni live oppure on demand, in multipresenza per condividere l’esperienza della classe anche se da diversi luoghi del mondo, personalizzata con la possibilità di adattare il percorso di studi sulle esigenze di ogni studente: la scuola in esposizione a Dubai, progettata da un team di figure trasversali tra designer, 3D expert, programmatori ma soprattutto i professori delle scuole di H-FARM, se da un lato prepara con contenuti di eccellenza, resi anche più interessanti grazie all’animazione 3D, dall’altro parla il linguaggio dei giovani, promuovendo socializzazione e collaborazione.

I visitatori potranno provare 3 lezioni VR: la prima dedicata all'esplorazione dello spazio, la seconda all'anatomia umana, la terza a una lezione di disegno. Tutte queste lezioni sono state sviluppate da BigRock, la scuola leader in Italia per gli effetti visivi e i videogiochi e parte di H-FARM Education.

“Siamo orgogliosi di poter presentare in un contesto internazionale e straordinario come quello dell’Expo di Dubai un progetto che guarda al futuro della formazione, esplorando nuove possibilità di insegnamento e apprendimento.” commenta Riccardo Donadon, CEO di H-FARM “Grazie a Dubai Cares che ha voluto presentare la nostra visione di scuola nuova, un luogo non più solo fisico ma multicanale che può portare gli studenti in aula anche virtualmente. Più tecnologica, più profilata, più innovativa, più adatta a capire le esigenze delle famiglie, più vicina ai ragazzi: ecco qual è the future of education.”

Dubai Expo 2020 è in programma fino al 31 marzo 2022 e dovrebbe attirare 25 milioni di visite, il 70 percento delle quali proverranno da paesi stranieri. Sarà la prima Expo in cui la maggioranza di visitatori proverrà da luoghi oltre confine.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza