cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 12:39
Temi caldi

Addio al manager di Stato Gioacchino Albanese

05 ottobre 2022 | 12.49
LETTURA: 1 minuti

Una vita all'Eni, ebbe un ruolo importante nella chimica e farmaceutica italiana. I funerali si terranno domani alle 11.30 nella basilica di Sant'Agostino a Roma

alternate text
(Adnkronos)

Si è spento all'età di 90 anni, nella sua casa di Roma, Gioacchino Albanese, detto 'Nino', manager di Stato con ruoli apicali all'Eni, legato da antica amicizia e stima a Pippo Marra, editore dell'Adnkronos. Lascia la moglie Marina e due figli, Luca e Tommaso. I funerali si terranno domani alle 11.30 nella basilica di Sant'Agostino a Roma.

Albanese inizia la sua carriera a metà degli anni ‘60 dopo studi economici a Nancy ed Harvard. A 32 anni entra all'Eni come capo ufficio studi, per poi uscirne qualche anno dopo per il ministero delle Partecipazioni statali. Dopo una parentesi di un paio d'anni, Albanese rientra nel gruppo Eni, per svolgere un ruolo importante nella chimica e farmaceutica italiana, ricoprendo cariche di rilievo in varie società prima della Montedison e poi dell’Eni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza