cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 04:00
Temi caldi

Bagaglio sospetto a bordo, atterraggio d'emergenza a Fiumicino

16 aprile 2015 | 19.43
LETTURA: 2 minuti

L'allarme è scattato quando l'equipaggio si è accorto della presenza di una valigia senza il proprietario. Fatti scendere i passeggeri, sono intervenuti gli artificieri e la Polaria. La valigia, fatta brillare, non conteneva niente di pericoloso

alternate text

Un bagaglio sospetto a bordo ha indotto il comandante di un volo Alitalia, partito da Milano e diretto a Napoli, a richiedere l'atterraggio di emergenza a Fiumicino. L'allarme è scattato quando l'equipaggio si è accorto della presenza di una valigia senza il proprietario. I 96 passeggeri a bordo sono stati fatti scendere. Sul posto sono intervenuti gli artificieri e gli agenti della Polaria.

L'allarme è rientrato rapidamente nell'aeroporto romano. La valigia, fatta brillare dagli artificieri, non conteneva niente di pericoloso. Dai primi accertamenti è emerso che il bagaglio sarebbe stato dimenticato a bordo da una donna disabile partita questa mattina da Venezia e diretta a Roma.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza