cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:00
Temi caldi

Basket: Nba, ancora panchina per Datome e Pistons ko con Dallas

23 febbraio 2014 | 11.31
LETTURA: 2 minuti

Malgrado i suoi Pistons (23-33) giochino la seconda partita in due giorni, Gigi Datome non riesce a trovare spazio sul parquet ed è costretto ancora una volta a guardare i compagni dalla panchina cedere in casa ai Dallas Mavericks (34-23) per 113-102. A trascinare i texani è ancora una volta un ottimo Dirk Nowitzki a segno con 24 punti, ben coadiuvato da Vince Carter, che ne realizza 18. Per Detroit non bastano un Josh Smith da 32 punti e la doppia doppia da 17 punti e altrettanti rimbalzi di Greg Monroe.

Tornano alla vittoria gli Indiana Pacers (42-13) che passano sul parquet di Milwaukee (10-45) per 110-100 grazie alla grande serata del trio Paul George (32 punti) David West (30 punti e 7 rimbalzi) e Lance Stephenson (24 punti, 9 rimbalzi e 8 assist). Tra i sempre più in crisi Bucks si salva il solo Brandon Knight con 30 punti e 8 assist.

Continua il momento negativo dei New York Knicks (21-35), all'ottava sconfitta nelle ultime dieci gare, che vedono allontanarsi sempre di più la possibilità di partecipare ai play-off. La squadra di coach Mike Woodson perde in trasferta contro gli Atlanta Hawks (26-29) per 107-98. A condurre al successo la franchigia della Georgia ci pensano gli ispirati Mike Scott, con 30 punti e 8 rimbalzi e Jeff Teague a referto con 28 punti e 6 assist. Per i Knicks, sempre privi di Andrea Bargnani, non servono a nulla i 35 punti di Carmelo Anthony. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza