cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Basket: Nba, Spurs stendono Blazers, 20 punti per Belinelli

20 febbraio 2014 | 12.42
LETTURA: 2 minuti

Ancora una prestazione maiuscola di Marco Belinelli che nella notte Nba mette il suo sigillo con 20 punti a referto sulla vittoria degli Spurs contro i Blazers 111-109 sul parquet del Moda Center Portland. Per San Antonio (40-15) meglio di Belinelli a canestro Patty Mills, 29 punti per lui. Resta l'amaro in bocca per Portland (36-18) avanti dopo l'intervallo lungo di due punti e dopo il terzo quarto ma beffato sul finale proprio da Belinelli che mette a segno il colpo del ko firmando la tripla del sorpasso. Il migliore della franchigia di casa è senza dubbio Damian Lillard con i suoi 31 punti, 6 assist e 4 rimbalzi.

Non sorride invece Gigi Datome, Detroit (22-32) esce con le ossa rotte dalla sfida contro Charlotte (25-30) alla Time Warner Cable Arena, i Bocats si impongono 116-98 in un match che all'intervallo lungo vedeva i padroni di casa avanti 53-47. Per Charlotte sugli scudi Al Jefferson autore di 29 punti e 8 rimbalzi, 24 punti per Kemba Walker. Detroit vede l'ex Roma Datome in campo per solo un minuto, 20 punti per Brandon Jennings, 15 per Rodney Stuckey.

Sempre più a picco i LA Lakers che soccombono in casa 108-134 contro Houston. Il migliore della squadra ospite è Dwight Howard, 20 punti e 13 rimbalzi, per i Rockets (37-17) si tratta dell'ottavo successo consecutivo. Male ancora una volta i Lakers (18-36) sempre orfani di pezzi da 90 come Kobe Bryant, Pau Gasol e Steve Nash. Il migliore tra i californiani è Wesley Johnson, 24 punti e 7 rimbalzi; 20 punti per Kendall Marshall. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza