cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 18:50
Temi caldi

Bill Cosby condannato per violenza sessuale, abusò di una 16enne

22 giugno 2022 | 09.16
LETTURA: 1 minuti

A ritenerlo colpevole una giuria della California. Il fatto nel 1975, altre decine di accuse

alternate text
(Foto Afp)

Nuovi problemi giudiziari per il comico Bill Cosby. Una giuria della California, infatti, lo ha riconosciuto colpevole di aver aggredito sessualmente un'adolescente al Playboy Mansion nel 1975. Secondo quanto riporta la Bbc Judy Huth ha testimoniato nel corso del processo civile che Cosby, ora 84enne, l'aveva costretta a compiere un atto sessuale su di lui quando aveva 16 anni.

La giuria californiana ha stabilito pertanto che Cosby dovrà pagare alla Huth, che ha ora 64 anni, 500mila dollari di danni. Meno di un anno fa Cosby è uscito di prigione dopo che la sua condanna per aggressione sessuale è stata respinta per un vizio di forma. Più di 50 donne si sono fatte avanti con accuse di abusi contro il comico, una volta conosciuto come il papà d'America. Accuse che lui nega.

Più nel dettaglio, Huth ha affermato che Cosby la portò nella villa insieme a un altro minorenne attirandola nella camera da letto e costringendola a compiere un atto sessuale su di lui. In lacrime sul banco dei testimoni, la donna ha detto alla Corte di essersi sentita dopo l'incidente "pazza, ingannata e sciocca".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza