cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 10:07
Temi caldi

Brasile 2014: Ronaldo non si arrende, nel calcio tutto puo' accadere

23 giugno 2014 | 08.55
LETTURA: 2 minuti

Manaus, 23 giu. - (Adnkronos/Dpa) - "Nel calcio tutto può accadere". L'attaccante del Portogallo Cristiano Ronaldo crede ancora nella possibilità per la sua nazionale di qualificarsi agli ottavi di finale della Coppa del Mondo: "La matematica non ci condanna, certo ora è davvero dura", dice il pallone d'oro dopo il pareggio per 2-2 contro gli Stati Uniti all'Arena Amazonia di Manaus.

Nella classifica del gruppo G la Germania e gli Stati Uniti sono a 4 punti, mentre Ghana e Portogallo sono a quota 1 e ad aggravare ancora di più la situazione per i lusitani c'è una differenza reti molto negativa a causa della sconfitta per 4-0 all'esordio contro i tedeschi. Ronaldo sottolinea poi le eccessive aspettative nel suo Paese per questi mondiali.

"Noi non eravamo tra i favoriti, non bisogna dimenticare che ci siamo qualificati solo allo spareggio con la Svezia e pensare di poter vincere il Mondiale era fuori da ogni logica. Abbiamo giocato un buon calcio, ma le altre nazionali hanno squadre migliori della nostra", ammette la stella del Real Madrid.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza