cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 09:12
Temi caldi

Cagliari, folle fuga con escavatore rubato: travolge barriere e colpisce case

07 giugno 2014 | 15.41
LETTURA: 2 minuti

Una volta bloccato e arrestato, è stato anche trovato in possesso di tre coltelli a serramanico, che aveva nei pantaloni

alternate text

Dopo una rocambolesca fuga per le vie di Santadi (Carbonia Iglesias), durata alcune centinaia di metri, ieri sera i carabinieri di Nuxis e quelli della radiomobile di Carbonia, hanno arrestato in flagranza per furto Alberto Impera, 41enne del paese. Verso 22.15, una telefonata ricevuta dalla centrale operativa della compagnia di Carbonia, avvertiva che era stato visto un uomo che entrava in un cantiere edile in via Fontane, il quale era salito sopra un escavatore cingolato. Mentre arrivavano le pattuglie dei militari sul posto segnalato, il ladro aveva già forzato la portiera e acceso il motore del mezzo, collegando i fili del quadro di accensione, mettendosi in marcia per scappare con il mezzo, travolgendo le barriere e la segnaletica stradale del cantiere.

Prima di essere fermato, durante il folle tentativo di fuga con un veicolo di quel tipo, ha danneggiato alcune abitazioni che ha colpito con la benna anteriore e con i cingoli. Una volta bloccato e arrestato, è stato anche trovato in possesso di tre coltelli a serramanico, che aveva nei pantaloni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza