cerca CERCA
Venerdì 09 Dicembre 2022
Aggiornato: 13:11
Temi caldi

Lidl Italia: cambio al vertice, Paternò nuovo presidente

07 luglio 2015 | 16.14
LETTURA: 2 minuti

Daniel Marasch, dopo i significativi risultati conseguiti negli ultimi cinque anni, andrà a ricoprire la carica di presidente di Lidl Germania

alternate text

Lidl Italia, azienda multinazionale leader nella grande distribuzione organizzata, da 23 anni nel nostro paese, ha nominato oggi come nuovo presidente Ignazio Paternò. Daniel Marasch, dopo i significativi risultati conseguiti negli ultimi cinque anni, andrà a ricoprire la carica di presidente di Lidl Germania.

Ignazio Paternò, 35 anni, da 11 anni in azienda, è il primo presidente italiano dell’insegna. Fino ad oggi ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato Acquisti di Lidl Italia. "Negli ultimi anni, ha lavorato alacremente al rinnovamento dell’intero assortimento dell’insegna in Italia, dando una forte impronta votata all’italianità e alla regionalità dei prodotti. Tale rinnovamento ha fornito una forte spinta all’esportazione del Made in Italy nei 26 Paesi europei in cui il Gruppo Lidl opera. Il lavoro svolto ha contribuito in modo significativo al successo della catena e al suo costante sviluppo sul territorio italiano", sottolinea una nota.

Lidl fa parte del Gruppo Schwarz, fondato nel 1973. Dopo l’apertura dei primi punti vendita in Germania negli anni ’70, e la forte crescita del decennio successivo, a partire dai primi anni ’90 Lidl ha iniziato la sua espansione in Europa. Lidl Italia Srl, fondata nel 1991, ha sede direttiva ad Arcole (Vr). Ad oggi conta oltre 570 punti vendita, più di 11.000 dipendenti e 10 centri distributivi dislocati su tutto il territorio italiano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza