cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Caro bollette, Salvini: "Draghi convochi tavolo nazionale con imprese e leader partiti"

31 dicembre 2021 | 10.43
LETTURA: 1 minuti

"Insieme all’emergenza Covid, questa è la vera urgenza dei prossimi mesi"

alternate text
(Fotogramma)

"Chiediamo formalmente un tavolo nazionale, anzi una 'cabina di regia' come dicono adesso, sul tema caro-bollette luce e gas, una mazzata da 1.000 euro a famiglia e da 30 miliardi per negozi, artigiani e imprese". Lo dice Matteo Salvini.

"Insieme all’emergenza Covid, questa è la vera urgenza dei prossimi mesi. Ognuno deve portare idee e prendersi le proprie responsabilità, i troppi no ideologici degli ultimi anni hanno bloccato e impoverito l’Italia. Chiedo al Presidente Draghi di convocare anche imprese e segretari di partito, famiglie e attività produttive non aspettano", aggiunge il leader della Lega.

"Bene fa Salvini a insistere sull’emergenza del caro bollette e a chiedere un tavolo per affrontare la questione - afferma in una nota il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti - Da mesi abbiamo sollevato il problema e come Mise siamo a disposizione per portare a questo tavolo le riflessioni già avviate per individuare le soluzioni per i settori industriali più impattati. Il tema impone scelte urgenti per famiglie e imprese che implicano una riflessione più generale sulla sovranità energetica del nostro Paese".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza