cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 17:50
Temi caldi

Caso marò, Pinotti: ''Non faremo giudicare Latorre e Girone in India, serve linea forte''

16 marzo 2014 | 12.32
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Di errori nella vicenda ne sono stati fatti tanti ma io penso non sia utile concentrarsi su questo aspetto. La situazione è molto complicata e sarebbe sbagliato buttare la croce addosso ai ministri che sono venuti prima di me ma, insisto, questo è il momento in cui bisogna avere una linea forte e determinata". Lo ha detto il ministro della Difesa Roberta Piunotti, ospite a 'L'Intervista' di Maria Latella, su Sky tg24.

"Latorre e Girone - ha aggiunto il ministro - non possono essere giudicati in India, perché metterebbe in discussione lo status di tutti quei militari, e non parlo solo di quelli italiani, che partecipano alle missioni fuori dai propri confini. Per questo vogliamo internazionalizzare la vicenda. Quello che è accaduto ai nostri due marò, potrebbe capitare a qualsiasi altro militare di altri Paesi. Per questa ragione - ha concluso - abbiamo chiesto la solidarietà dei ministri della Difesa europei e alla Nato".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza