cerca CERCA
Martedì 31 Gennaio 2023
Aggiornato: 17:49
Temi caldi

Cassano contro Conte: "Inter flop Champions e lui trova alibi"

12 dicembre 2020 | 15.35
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Tantissime cose buone, ma anche tanti errori e a me non piacciono le persone che trovano tanti alibi. Nelle sei partite di Champions League ha fatto sempre male: ha giocato malissimo, senza nessuna idea". Antonio Cassano attacca Antonio Conte dopo l'eliminazione dell'Inter dalla Champions League.

"Il calcio si fa con la qualità -aggiunge l'ex attaccante nerazzurro nel corso di una diretta su Twitch-. In Italia puoi giocare con Romelu Lukaku, a livello di fisicità nessuno gli sta dietro, ma in Champions League serve qualità. Eriksen in cinque minuti ha fatto più di Barella e Gagliardini. L’Inter ha fatto flop, in questo momento qua Antonio Conte deve fare solo una cosa: vincere lo scudetto. Ormai è obbligato, altrimenti diventa un massacro e bisogna cambiare tutto".

Cassano critica Conte anche sulla gestione dei giocatori: "Skriniar, prima che arrivasse lui era uno dei giocatori più ambiti d’Europa e l’ha massacrato. Ha massacrato pure Godin, trattandolo malissimo. Hakimi ha fatto qualche gol, ma per me è un giocatore diverso. È in confusione, perché è un giocatore che devi lasciarlo libero: fargli fare l’esterno a tre o a quattro, ma lasciarlo libero. Al Borussia Dortmund giocava negli ultimi trenta-quaranta metri, all’Inter fa l’indispensabile".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza