cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato: 16:21
Temi caldi

Cinema

Catherine Deneuve illumina il Roma Film Fest

27 ottobre 2017 | 16.47
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

A due anni di distanza dall'ultimo lungometraggio, Catherine Deneuve torna sul grande schermo con 'Tout nous sépare' di Thierry Klifa, proiettato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma. Proiettato oggi alle 22.30 nella sala Petrassi dell'Auditorium, il film racconta il rapporto di una madre e una figlia segnate da un legame tormentato da disabilità e tossicodipendenza e invischiate in una vicenda di ricatti legata a un pericoloso sottobosco criminale.

"Dopo 'Les yeux de sa mère' - ha spiegato il regista agli organizzatori della Festa del Cinema capitolina - avevo voglia di scrivere ancora per Catherine Deneuve. Poco tempo dopo mi è venuta quest'idea su una donna disposta ad imbracciare le armi pur di proteggere sua figlia, una guerriera pronta a tutto per difendere il suo territorio. Ho iniziato ad immaginare lei che dà fuoco a una macchina nel bel mezzo della notte, o imbracciare un mitra per respingere questi pericolosi intrusi, un po' come Gena Rowlands in 'Gloria' di John Cassavates: risoluta, forte e coraggiosa. Sebbene non così sincera come sembra".

Nel cast, oltre alla Deneuve, Diane Kruger, Nekfeu, Nicolas Duvauchelle, Sébastien Houbani, Michaël Cohen.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza