cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 12:53
Temi caldi

Centenario nascita Wojtyla, tre giorni di celebrazioni in Polonia

17 maggio 2020 | 12.04
LETTURA: 1 minuti

E domani, giorno in cui in Italia riaprono le messe ai fedeli, alle 7 papa Francesco terrà una messa trasmessa in mondovisione per ricordare il Pontefice polacco

alternate text
(Foto Fotogramma)

Tre giorni di celebrazioni in Polonia per ricordare i cento anni dalla nascita di San Giovanni Paolo II. Già ieri, con la recita del rosario per la fine della pandemia in tutto il mondo, trasmessa su YouTube, sono iniziate le celebrazioni del 100esimo anniversario della nascita di Karol Wojtyła. 

Nella diocesi di Płock, inaugurato il solenne Triduum di ringraziamento per la vita e il pontificato di Giovanni Paolo II. Oggi, vigilia del centenario, il card. Stanisław Dziwisz, già segretario particolare del pontefice, terrà una omelia durante una liturgia solenne celebrata nella cattedrale di Poznan, e presieduta dal presidente dei vescovi polacchi mons. Stanisław Gądecki. In tutte le chiese della Polonia verrà letto il messaggio dei vescovi che ricordano l’invito a "non avere paura" e ad "aprire, anzi spalancare le porte a Cristo" pronunciato da Giovanni Polo II. 

E domani, giorno in cui in Italia riaprono le messe ai fedeli, alle 7 Bergoglio terrà una messa trasmessa in mondovisione per ricordare il Pontefice polacco.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza