cerca CERCA
Domenica 25 Settembre 2022
Aggiornato: 12:59
Temi caldi

Coronavirus, zero decessi a Roma nelle ultime 24 ore

12 maggio 2020 | 16.56
LETTURA: 2 minuti

L'assessore D'Amato: "Nel Lazio 22 casi positivi, dato più basso dal lockdown"

alternate text
(Foto Fotogramma/Ipa)

Oggi registriamo un dato di 22 casi positivi nelle ultime 24 ore, è il dato più basso dal lockdown, e un trend allo 0,3%. Il trend è stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registra un solo caso a Latina nelle ultime 24 ore e zero decessi a Roma città. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 4, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.373 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 185mila. Nelle ultime 24 ore sono stati processati al Covid Center del Campus Biomedico 100 tamponi per la Val D’Aosta". Così l'assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, dopo l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl, aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù.

"Sono 4.273 i casi attualmente positivi a Covid-19 nella Regione Lazio. Di questi 2.931 sono in isolamento domiciliare, 1.258 sono ricoverati non in terapia intensiva, 84 in terapia intensiva. Sono 566 i pazienti deceduti e 2.373 le persone guarite", evidenzia il bollettino quotidiano dell'Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio.

"Proseguono - fa sapere - i controlli sulle Rsa e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 693 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio".

Inoltre, "con il presidente Nicola Zingaretti questa mattina siamo stati ad Albano dove da questa mattina è attivo il primo modulo da 12 posti letto della Rsa pubblica. Una struttura molto importante che a regime avrà 50 posti letto. Una visita in una giornata simbolica perché è la Giornata internazionale dell’infermiere, una categoria professionale che si sta spendendo molto per il contrasto alla pandemia". Infine, "partiranno da domani i test sierologici per la polizia di Stato. Si tratta della più importante indagine epidemiologica che si svolge a livello nazionale con l’obiettivo di avere un quadro della circolazione del virus", sottolinea D'Amato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza