cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 18:51
Temi caldi

In tv

Costanzo intervista De Filippi: "Se quella sera..."

03 febbraio 2017 | 07.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Se non avessi cambiato macchina, per caso, quella sera... abbiamo fatto in tempo a girare in una strada che finiva in via Fauro, perché chi doveva far brillare la bomba si è chiesto 'ma sarà lui o non sarà lui' e ha premuto quando noi eravamo già fuori tiro". Così Maurizio Costanzo, durante 'L'intervista' in onda su Canale 5, ricorda la sera dell'attentato contro di lui progettato dalla mafia.

"Io lo voglio dire, mi è dispiaciuto molto: Maria è stata molto male e le ho promesso che non mi sarei occupato di mafia per un po'" ha aggiunto il conduttore, interrotto da Maria De Filippi, durante l'incontro nel quale la coppia si è raccontata: "No, avevi promesso che non te ne saresti mai più occupato" ha ricordato. E Costanzo ha replicato: "Dopo tanto". E lei: "Beh, insomma... ".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza