cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 10:40
Temi caldi

Covid Italia, 16.974 contagi e 380 morti: bollettino 15 aprile

15 aprile 2021 | 18.02
LETTURA: 9 minuti

I dati regione per regione forniti dalla Protezione Civile. In Lombardia 2.700 casi, Campania sopra quota 2.200

alternate text
- (Afp)

Sono 16.974 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 15 aprile, secondo i dati delle regioni nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri, regione per regione, registrati altri 380 morti che, in base al sito del ministero della Salute, portano il totale delle vittime a 115.937 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore eseguiti 319.633 tamponi, l'indice di positività è al 5,3%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.417 (-73 da ieri), con 211 nuovi ingressi.

Leggi anche

I DATI DELLE REGIONI

LOMBARDIA - In Lombardia sono risultate positive al Covid 19 nelle ultime 24 ore 2.722 persone, che rappresentano il 5,2% dei 52.293 tamponi processati.

Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-42), per un totale di 739 posti letto occupati, e nei reparti (-202), dove al momento ci sono 5.387 pazienti Covid. Boom dei guariti e dei dimessi, che sono stati 4.803 da ieri.

LAZIO - Sono 1.330 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, secondo la tabella del bollettino di oggi 15 aprile. Registrati inoltre altri 46 morti. "Su oltre 16mila tamponi nel Lazio (-1.958) e oltre 17mila antigenici per un totale di oltre 33mila test, si registrano 1.330 casi positivi (+100), 46 decessi (-3) e +1.885 guariti" riferisce l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, nel bollettino nel bollettino dopo la videoconferenza della task-force regionale per Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù.

"Aumentano i casi mentre diminuiscono i decessi, le terapie intensive e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 600". Inoltre, sono 50.631 i casi attualmente positivi a Covid-19 nella Regione di cui 2.933 ricoverati, 387 in terapia intensiva e 47.311 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 248.667, i decessi 7.201 e il totale dei casi esaminati è pari a 306.499.

PIEMONTE - Sono 1.264 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino di oggi, 15 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 26 morti che porta il totale dei deceduti da inizio pandemia a 10.861 nella Regione. La percentuale di positività è pari al 5,9% sui 21.579 tamponi eseguiti, di cui 11.336 antigenici. I guariti sono stati 2.155 nelle ultime 24 ore.

I ricoverati in terapia intensiva sono 311, mentre quelli non in terapia intensiva sono 3.312, in calo di 118 unità rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 20.718. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.073.714 (+ 21.579 rispetto a ieri), di cui 1.428.992 risultati negativi.

SICILIA - Sono 1.450 i nuovi casi nella regione. Registrati altri 6 morti che portano il totale a 5.107.

CAMPANIA - Sono 2.224 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 15 aprile, secondo i dati della regione. Registrati altri 40 decessi, 23 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 17 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. A Napoli città registrati 451 casi di coronavirus su un totale di 3.411 tamponi molecolari eseguiti e analizzati. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia sale a 5.891. Sono 2.168 i nuovi guariti, il totale dei guariti è 267.074. In Campania sono 136 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.557 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

PUGLIA - Sono 1.867 i nuovi contagi da coronavirus in Puglia, secondo la tabella del bollettino di oggi 15 aprile. Registrati inoltre altri 39 morti. Non accenna ad arrestarsi la crescita dei nuovi casi positivi al Covid 19 nella Regione: oggi sono di nuovo in forte ascesa nonostante un lieve calo dei test. Anche il numero dei morti rimane alto. Per fortuna oggi si può rilevare una crescita consistente dei guariti e di conseguenza cala il numero degli attuali positivi. Confortante anche il dato in discesa dei ricoverati. Secondo quanto si osserva nel bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del dipartimento Salute, su 13.362 tamponi per l'infezione da coronavirus, sono emersi 1.867 casi positivi. Ieri i positivi erano 1.488 su 13.647 test. Sono stati registrati 39 decessi. Stesso numero di ieri. In tutto in Puglia sono morte per covid 5.360 persone.

LIGURIA - Sono 407 i nuovi casi nella regione. Registrati altri 14 morti che portano il totale a 4.046.

CALABRIA - Sono 560 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria, secondo la tabella del bollettino di oggi 15 aprile. Registrati inoltre altri 5 morti. Nella Regione ad oggi sono stati sottoposti a test 669.773 soggetti per un totale di 715.966 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 53.584 (+560 rispetto a ieri), quelle negative 616.189. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare anche +4 terapie intensive, +244 guariti/dimessi e 5 morti.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.047.926 test. Sono 158.805 i pazienti guariti mentre ieri erano 156.914 (+1.981). Sono 51.726 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 51.789 (-63). I pazienti ricoverati sono 2.169 mentre ieri erano 2.205 (-36). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 215.891

VENETO - Sono 1.085 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 15 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati altri 23 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 33.815 tamponi, il tasso di positività è del 3,21%. I positivi, attualmente, sono 28.332. I ricoverati sono 1.950, con un calo complessivo di 63 unità. In particolare, i pazienti in area non critica sono 1.684 (-52). Le terapie intensive sono 266 (-11).

ABRUZZO - Sono 215 i nuovi casi. Da ieri, registrati altri 5 morti. I nuovi positivi hanno età compresa tra 10 mesi e 94 anni. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 5 nuovi casi e sale a 2298 (di età compresa tra 70 e 92 anni, 2 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Pescara e 1 in provincia dell’Aquila). Dei casi odierni, 1 è riferito a un decesso avvenuto nei giorni scorsi e comunicato solo oggi dalla Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 56211 dimessi/guariti (+243 rispetto a ieri).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari al 3.1 per cento. 537 pazienti (-20 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 56 (-2 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 9639 (-12 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 17075 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+93 rispetto a ieri), 17584 in provincia di Chieti (+40), 17529 in provincia di Pescara (+17), 15816 in provincia di Teramo (+63), 548 fuori regione (+1) e 189 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

BASILICATA - Sono 222 i contagi da coronavirus. Da ieri, registrati altri 2 morti. Nel dettaglio i 222 nuovi casi (215 sono residenti) sono stati individuati su un totale di 1.568 tamponi molecolari. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Le persone decedute sono cittadini di Laurenzana e Palazzo San Gervasio. I lucani guariti o negativizzati sono 76. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 5.286 (+137), di cui 5.106 in isolamento domiciliare. Sono 15.365 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 478 quelle decedute.

In lieve calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 180 (-1). In lieve aumento il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 13 (+1). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 300.216 tamponi molecolari, di cui 275.987 sono risultati negativi, e sono state testate 176.838 persone.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 267 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi 15 aprile in Friuli Venezia Giulia, 222 attraverso 5.490 tamponi molecolari effettuati (con una percentuale di positività del 4,04%) e altri 45 grazie ai 694 test rapidi antigenici (6,48%). Secondo quanto comunicato dal vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ci sono anche 12 morti. Secondo il bollettino quotidiano i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 65 nelle ultime 24 ore, così come quelli negli altri reparti (445).

TOSCANA - Sono 1.206 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 15 aprile, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.206 su 25.102 test di cui 15.069 tamponi molecolari e 10.033 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,80% (13,2% sulle prime diagnosi)", scrive su Facebook.

MARCHE - Sono 326 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 15 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità, nel dettaglio, ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4772 tamponi: 2371 nel percorso nuove diagnosi (di cui 603 nello screening con percorso Antigenico) e 2401 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,7%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 326 (92 in provincia di Macerata, 76 in provincia di Ancona, 87 in provincia di Pesaro-Urbino, 24 in provincia di Fermo, 31 in provincia di Ascoli Piceno e 16 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (62 casi rilevati), contatti in setting domestico (80 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (107 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (9 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (3 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 61 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 603 test e sono stati riscontrati 41 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 7%.

VALLE D'AOSTA - Sono 74 i contagi da coronavirus in Valle d'Aosta oggi. Da ieri, registrato un altro decesso. Nella Regione il totale complessivo dei pazienti affetti da virus da inizio epidemia è 10.269. I positivi attuali sono 1092, -50 rispetto a ieri, di cui 61 ricoverati in ospedale, 12 in terapia intensiva, e 1019 in isolamento domiciliare. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti sono saliti a 8740, +123 unità rispetto a ieri, i tamponi fino ad oggi effettuati sono 105.816, +796, di cui 19.961 processati con test antigenico rapido. I decessi da inizio epidemia di persone risultate positive al Covid in Valle d’Aosta sono 437.

SARDEGNA - Sono 279 i nuovi contagi da Coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 15 aprile. Nella tabella si fa riferimento ad altri 9 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 4.263 test. Resta stabile a 350 il numero delle persone ricoverate, diminuiscono quelli in terapia intensiva, 54, tre in meno. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.238, i guariti sono complessivamente 31.580, 308 in più.

Dei 50.524 casi positivi complessivamente accertati, 12.972 (+90) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.695 (+54) nel Sud Sardegna, 4.359 a Oristano, 10.011 (+56) a Nuoro, 15.487 (+79) a Sassari.

EMILIA ROMAGNA - Sono 1.150 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 15 aprile. Da ieri, registrati 33 decessi. Nel dettaglio, dall’inizio dell’epidemia da coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 354.901 casi di positività. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.515. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 959 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 277.120. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 65.266 (+158 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 62.490 (+289), il 95,7% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 312 (-5 rispetto a ieri), 2.464 quelli negli altri reparti Covid (-126).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza