cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 14:52
Temi caldi

Covid Regno Unito, "strategia vaccinale ispirata dal film Contagion"

03 febbraio 2021 | 16.47
LETTURA: 1 minuti

Lo ha raccontato il ministro della Salute del Regno Unito, Matt Hancock

alternate text

'Contagion', il film del 2011 sulla pandemia generata da un virus misterioso e sui devastanti effetti sulla società, ha ispirato la campagna vaccinale britannica contro Covid-19. Lo ha raccontato il ministro della Salute del Regno Unito, Matt Hancock, in un'intervista a Lbc radio. Il film, in effetti, ha anticipato con un impressionante realismo molte dinamiche affrontate nell'ultimo anno per la diffusione di Sars-Cov-2.

"Contagion mostra che il momento di maggiore stress per il programma di vaccinazioni anti-Covid - dice Hancock - non è prima che venga autorizzato un vaccino, ma è dopo, quando si scatena un enorme dibattito sull'ordine di priorità" dei soggetti da vaccinare, riporta la Bbc news online. Su questo fronte Hancock rivendica che il governo britannico si è mosso "molto precocemente" e ha reso pubblica la lista di categorie che sarebbero state vaccinate per prime. Ma soprattutto si è assicurato di avere il maggior numero possibile di dosi di vaccini.

Merito della lezione appresa guardando 'Contagion'? In un'altra intervista radiofonica, il ministro ha poi corretto il tiro: il film "non è stato la mia sola fonte d'ispirazione", ha risposto ridendo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza