cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 17:25
Temi caldi

Sanremo: Nigiotti, dall'Ariston non me ne andrò come da 'Amici'

07 febbraio 2015 | 17.30
LETTURA: 3 minuti

Il 27enne cantautore livornese è in gara nella sezione Nuove proposte con il brano 'Qualcosa da decidere' e spera "soprattutto di fare in modo che comprino il mio disco anche se, certo, vincere sarebbe bellissimo". Qualcosa di bellissimo, promette poi, "lo annuncerò a Sanremo, a proposito del tour che farò. Sarà una grande sopresa"

alternate text
Enrico Nigiotti (Foto di Chiara Mirelli)

"Non credo proprio, non me ne andrò da Sanremo come ho fatto da 'Amici', non credo che possano esserci motivi e poi se uno se ne va dall'Ariston è perchè lo mandano via mica perchè lo vuole". Enrico Nigiotti sorride ed esclude così, conversando con l'Adnkronos, di fare a Sanremo un bis del 'gran rifiuto' con cui abbandonò il talent 'Amici' nel 2009.

Per arrivare all'Ariston Nigiotti, in gara nella sezione Nuove proposte con il brano 'Qualcosa da decidere', è forse il concorrente che dovrà fare meno strada, dato che il 27enne cantautore è Livornese doc e vive nella città toscana.

Alla kermesse musicale Nigiotti spera di "fare bella figura, di far 'passare' il mio pezzo, di colpire le persone a casa", insomma, dice concreto: "Spero soprattutto di fare in modo che comprino il mio disco (in uscita il 12 febbraio con lo stesso titolo del brano che porta a Sanremo, ndr) anche se, certo, vincere sarebbe bellissimo". Qualcosa di bellissimo, promette poi, "lo annuncerò a Sanremo, a proposito del tour che farò. Sarà una grande sopresa".

'Qualcosa da decidere', dice Nigiotti, "è immediato, sereno, parla fondamentalmente dell'incontro, della prima uscita. Qualcosa di concreto, vissuto da tutti. Insomma un argomento 'normale', tranquillo. Non lo definirei una canzone d'amore perchè i protagonisti all'amore ci devono ancora arrivare". Di amore, comunque, Nigiotti parla abbondantemente nell'album, ma anche "di droga e poi della mia generazione, anzi c'è un brano, 'Loschi anni', che la descrive: il 'nostro' riassunto è nella frase 'siamo il dizionario delle idee sbagliate'".

Un verso che può far pensare a Vasco Rossi? "Magari!", risponde Nigiotti e aggiunge, quanto ai suoi riferimenti musicali, "non voglio assomigliare a nessuno, a meno di frullare insieme i tanti artisti che mi piacciono, che stimo".

Prima che cantautore, Nigiotti si sente livornese e a Sanremo, dove non è mai stato ("non sono mai andato con un cd in mano a cercare l'attenzione di qualcuno, anche perchè al festival hanno tutti ben altro da fare che dare retta a chi vuol farsi notare"), "porterò la mia livornesità che -afferma- credo sia nel modo in cui mi guardo intorno, in cui vivo: con una certa malinconia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza