cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 00:32
Temi caldi

D'Alema: "Conte? Non vedo premier migliori all'orizzonte"

23 settembre 2020 | 10.49
LETTURA: 1 minuti

"La politica oggi è a un punto di caduta grave, lo vediamo. E il presidente del consiglio è stato il frutto di una selezione casuale sostanziale, stavolta ci ha detto bene"

alternate text
(Foto Fotogramma)

"Io sono un sostenitore del presidente del Consiglio attuale, per una ragione che potrà sembrare banale cioè, che non ne vedo di migliori all’orizzonte e quindi tutto sommato…". Lo ha detto Massimo D’Alema, ritirando il Premio Giuseppe Colalucci, ideato da Guido D’Ubaldo e patrocinato dall’Ordine dei Giornalisti.

"Noi che in questo paese ci viviamo, sappiamo che le persone si cacciano via se tu hai un’alternativa convincente che oggi non c’è. La politica oggi è a un punto di caduta grave, lo vediamo. E il presidente del consiglio è stato il frutto di una selezione casuale sostanziale, però questo è stato per volontà dei cittadini italiani, non colpa sua. Io non sono favorevole al metodo di 'estrarre a sorte' il capo di Governo però avendo adottato questo sistema, stavolta ci ha detto bene, questa è la mia valutazione", ha aggiunto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza