cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 15:26
Temi caldi

D'Alema: "Meglio 8 per mille per le moschee che soldi dall'Arabia"

09 maggio 2017 | 20.43
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"In Italia non c'è una legge specifica sulla libertà di culto, ci sono varie intese con le religioni, con i valdesi, i buddisti, etc., ma non con gli islamici, e io penso invece che dovremmo farlo anche con loro". Lo ha detto Massimo D'Alema, intervenendo questa sera alla presentazione del libro 'Allarme Europa' di Stefano Piazza, presso la libreria Feltrinelli della Galleria Sordi, a Roma.

Per l'ex premier "bisogna arrivare a un'intesa che è un insieme di obbligazioni reciproche", regole che permettono, ad esempio, di "destinare l'8 per mille alle costruzioni delle moschee che sono meglio dei soldi che arrivano dall'Arabia Saudita".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza