cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 13:59
Temi caldi

Egitto: boom demografico, si rischia caos sociale

17 febbraio 2014 | 12.03
LETTURA: 2 minuti

Il Cairo, 17 feb. - (Adnkronos/Aki) - Sono 560mila in piu' le nascite registrate in Egitto nel 2012 rispetto a quelle del 2010. Un vero e proprio boom demografico che rischia di esacerbare le tensioni sociali di un Paese in piena rivoluzione. Un'ascesa che potrebbe far sì che l'Egitto superi Paesi come Russia e Giappone entro il 2050, quando le previsioni parlano di una popolazione superiore ai 137,7 milioni di persone. ''E' il picco piu' alto in tutta la storia egiziana'', spiega Magued Osman, direttore della principale azienda di statistiche in Egitto, 'Baseera', citato dal 'Guardian'. ''E' inaudito avere un tale salto in un periodo di due anni'', aggiunge. Il record viene riconosciuto alle zone rurali del Paese, dove si registra un aumento del 41 per cento di nuove nascite.

L'aumento della popolazione è visto come una bomba sociale che, se irrisolta, esaurira' le risorse dell'Egitto, aggravera' il mercato del lavoro e aumentera' la frustazione sociale. Con il 60 per cento degli egiziani sotto i 30 anni, un tale aumento della popolazione giovane ridurra' ulteriormente le gia' limitate opportunita' di lavoro. ''Non si puo' mantenere un buon sistema di istruzione con questi numeri - prosegue Osman -. Se la popolazione aumenta si ha bisogno di un aumento parallelo di classi. Tra il 2006 e il 2012 c'è stato un aumento del 40 per cento delle nascite. Questo significa che c'è bisogno di 91mila nuove classi per mantenere lo stesso livello''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza