cerca CERCA
Martedì 06 Dicembre 2022
Aggiornato: 21:06
Temi caldi

Egitto: condannati a morte 683 pro Morsi, tra loro anche Badie

28 aprile 2014 | 11.09
LETTURA: 1 minuti

Il Cairo, 28 apr. - (Adnkronos/Aki) - Un tribunale di Minya, citta' a sud del Cairo, ha condannato a morte 683 sostenitori dell'ex presidente egiziano Mohamed Morsi, tra cui il leader dei Fratelli Musulmani, Mohamed Badie. Lo ha riferito l'emittente 'al-Arabiya', precisando che gli imputati sono stati riconosciuti colpevoli di un attacco alla stazione di polizia di Minya avvenuto lo scorso anno sulla scia delle proteste contro la destituzione di Morsi.

Lo stesso tribunale ha anche commutato in ergastoli 492 condanne a morte comminate a 529 Fratelli Musulmani lo scorso 24 marzo in relazione all'omicidio di alcuni agenti di polizia durante le proteste pro Morsi. Nell'ambito di questo processo sono state confermate le condanne a morte per 37 imputati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza