cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 23:53
Temi caldi

Etiopia

Etiopia, ucciso il capo di stato maggiore

23 giugno 2019 | 09.26
LETTURA: 2 minuti

Colpito dalla sua stessa guardia del corpo nella capitale Addis Abeba

alternate text
(Fotogramma /Ipa)

E' stata confermata la morte del generale Seare Mekonnen, capo di stato maggiore dell'esercito etiope, colpito dalla sua stessa guardia del corpo nella capitale Addis Abeba. Lo riporta la Bbc. Secondo quanto riferito dal premier etiope Abiy Ahmed, Mekonnen e un altro ufficiale hanno tentato di impedire un golpe nella regione settentrionale di Ahmara, dove è stato ucciso anche il governatore locale e un suo consigliere.

Il governo afferma che la situazione è ora sotto controllo, dopo che sono stati effettuati una serie di arresti. Il premier Ahmed è comparso in televisione per chiedere agli etiopi di unirsi di fronte alle forze "maligne" che tentano di dividere il Paese. Negli ultimi anni, la violenza di stampo etnico ha colpito la regione di Ahmara e altre parti del Paese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza