cerca CERCA
Lunedì 06 Febbraio 2023
Aggiornato: 03:05
Temi caldi

Ex senatore De Gregorio resta in carcere

25 giugno 2020 | 17.39
LETTURA: 1 minuti

Il tribunale del Riesame ha rigettato l’istanza presentata dal suo difensore con cui chiedeva l’annullamento della misura cautelare

alternate text
Fotogramma

Resta in carcere l’ex senatore Sergio De Gregorio arrestato il 3 giugno scorso, con altre otto persone, in seguito a un’inchiesta della Dda di Roma. Le accuse nei suoi confronti sono di estorsione aggravata, riciclaggio e autoriciclaggio. Il tribunale del Riesame ha rigettato l’istanza presentata dal suo difensore con cui chiedeva l’annullamento della misura cautelare o in subordine un’attenuazione con richiesta di domiciliari.

Le indagini, condotte dalla I Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile di Roma e coordinate dai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia, sono durate circa due anni e hanno portato alla luce casi di estorsione ai danni di due bar della capitale e il reimpiego di oltre 470mila euro all'interno di società legate agli indagati, "il cui punto di riferimento - secondo gli investigatori - è l'ex senatore De Gregorio attorno al quale ruotano le dinamiche criminali del gruppo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza