Cerca

Maltempo: Siena, ancora frane e smottamenti sulle strade della provincia

Critica la situazione sulla Sr 2 Cassia al km 191 a Buonconvento

CRONACA

La pioggia non dà tregua alla provincia di Siena, continuando a provocare frane e smottamenti su gran parte del reticolo stradale. Numerose le invasioni di carreggiata registrate nel corso della giornata, che hanno richiesto l'intervento dei tecnici della Provincia e dei Comuni interessati. Le piogge persistenti di ieri hanno causato criticità soprattutto nelle zone della Val d'Arbia e Val d'Elsa. Intanto la sala operativa unificata della Protezione civile regionale ha prolungato fino alle 18 di domani lo stato di allerta per rischio idrogeologico-idraulico per otto province toscane su dice, tra cui Siena. Destano preoccupazione, in particolare, i bacini di Ombrone e Elsa.


''Si tratta prevalentemente di frane che hanno interessato la viabilità provinciale e su cui sono in corso interventi di ripristino - sottolinea il vice presidente della Provincia e assessore alla Protezione civile, Alessandro Pinciani. Solo in alcuni casi si è resa necessaria la chiusura del tratto, almeno fino a quando le condizioni meteo non permetteranno di poter dare avvio ai lavori di ripristino; la maggior parte delle situazioni sono state tamponate con l'istituzione di sensi unici alternati. La situazione più critica riguarda la Cassia, all'entrata di Buonconvento, ma è raccomandata massima prudenza alla guida su tutte le strade perché molti movimenti franosi, seppur di piccola entità, non si sono ancora arrestati. La priorità, in questo momento, è garantire la sicurezza di tutti coloro che viaggiano sulle nostre strade''.

Le provinciali chiuse per frane sono due: la Sp 137 di Celamonti, nel comune di Montalcino, nel tratto che da Torrenieri conduce a San Quirico, e la Sp15 tra Torrita e Montefollonico, nel comune di Torrita di Siena. Lungo la Sp 1 di San Gimignano si sono registrate diverse farne di media entità; al Km. 7 della Sp 31/A di Chiusdino è stato istituito un senso unico alternato per frana, così come lungo la Sp 75 di Pieve a Salti, nel comune di Buonconvento, sempre per una frana che ha interessato la carreggiata. (segue)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.